News

CRIPTO VALUTE E QUADRO RW

CRIPTO VALUTE E QUADRO RW

CRIPTO VALUTE E QUADRO RW – LA RECENTE RISPOSTA INTERPELLO 788 DE 2021 Continuano i chiarimenti da parte dell’Agenzia delle Entrate sul trattamento tributario delle cripto valute, ed in particolare la risposta all’interpello n. 788 del 2021 che ha evidenziato nuovi...

leggi tutto
RW: Accertamenti e lettere di compliance

RW: Accertamenti e lettere di compliance

I controlli incrociati tra amministrazioni fiscali e banche in Europa e nel mondo stanno entrando sempre più a regime in Italia. Un sistema nato dagli accordi FACTA con gli USA e poi come convenzioni multilaterali tra la maggior parte dei paesi nel mondo che si...

leggi tutto
CASE AFFITTATE ALL’ESTERO

CASE AFFITTATE ALL’ESTERO

Essendo cresciuti notevolmente gli investimenti immobiliari all’estero (secondo la Banca d’Italia ben 20 miliardi), molto spesso l’inquadramento fiscale della loro tassazione da parte dei residenti fiscali in Italia risulta non chiara. Innanzi tutto, tali immobili...

leggi tutto
MONITORAGGIO SU DENARO, INVESTIMENTI E CASE ALL’ESTERO

MONITORAGGIO SU DENARO, INVESTIMENTI E CASE ALL’ESTERO

Non molti lo sanno, ma esistono in Italia le leggi sul monitoraggio fiscale (DL. 167/90), secondo il quale vanno indicati in dichiarazione dei redditi gli immobili detenuti all’estero, i conti correnti, i fondi d’investimento, l’ oro, o qualsiasi altro investimento...

leggi tutto
MONITORAGGIO SU DENARO, INVESTIMENTI E CASE ALL’ESTERO

MONITORAGGIO SU DENARO, INVESTIMENTI E CASE ALL’ESTERO

Non molti lo sanno, ma esistono in Italia le leggi sul monitoraggio fiscale (DL. 167/90), secondo il quale vanno indicati in dichiarazione dei redditi gli immobili detenuti all’estero, i conti correnti, i fondi d’investimento, l’ oro, o qualsiasi altro investimento...

leggi tutto
SEMPRE MAGGIORI CONTROLLI

SEMPRE MAGGIORI CONTROLLI

Le banche sono obbligate a comunicare all’Anagrafe Tributaria (data base dell’Agenzia delle Entrate) i saldi iniziali e finali, nonché il totale delle movimentazioni in entrata ed in uscita dei conti correnti dei residenti italiani dell’anno 2011. L’anno 2012 verrà...

leggi tutto
REDDITOMETRO: MEGLIO PREVENIRE!

REDDITOMETRO: MEGLIO PREVENIRE!

Se acquisti casa, un auto, paghi polizze, o sostieni spese unitarie superiori ad una certa soglia senza aver fatto la dichiarazione dei redditi o avendola presentata con redditi “bassi” allora con alta probabilità vieni convocato dall’Agenzia delle Entrate per dare...

leggi tutto
AZIENDA COME UNA JAM SESSION

AZIENDA COME UNA JAM SESSION

Bisogno di ritrovare nella leadership aziendale una competenza assertiva che porta il gruppo di lavoro a rompere gli schemi e a osare e dare valore alla devianza. Come nella musica jazz, disegnare una struttura minima perché solo questa aiuta a non ingessarsi...

leggi tutto
Rimborso dell’Euroritenuta

Rimborso dell’Euroritenuta

Con la procedura di voluntary disclosure non è stato possibile recuperare le cosiddette Euroritenute al 35% (Direttiva Europa 2003/48/CE) operate sui proventi finanziari conseguiti all'estero (Svizzera, Lussemburgo,ecc..). Secondo l'Agenzia delle Entrate, infatti, non...

leggi tutto
BITCOIN: TASSAZIONE ED IMPLICAZIONI FISCALI

BITCOIN: TASSAZIONE ED IMPLICAZIONI FISCALI

La criptovaluta, comunemente denominato “bitcoin”, è entrata a far parte del linguaggio comune oltre che del sistema finanziario e di pagamento internazionale. Ultimamente l’Agenzia delle Entrate è intervenuta con una risposta ad un interpello (n. 956-39/2018)...

leggi tutto
LA SEGREGAZIONE DEL PATRIMONIO ATTRAVERSO IL TRUST

LA SEGREGAZIONE DEL PATRIMONIO ATTRAVERSO IL TRUST

La figura del Trust non è espressamente disciplinata dalla normativa italiana. Il trust è stato recepito in Italia a seguito della Convenzione dell'Aja del 1° luglio 1985 resa esecutiva dal 1992. In estrema sintesi il trust rappresenta un contenitore all'interno del...

leggi tutto
BITCOIN: TASSAZIONE ED IMPLICAZIONI FISCALI

BITCOIN: TASSAZIONE ED IMPLICAZIONI FISCALI

La criptovaluta, comunemente denominato “bitcoin”, è entrata a far parte del linguaggio comune oltre che del sistema finanziario e di pagamento internazionale. Ultimamente l’Agenzia delle Entrate è intervenuta con una risposta ad un interpello (n. 956-39/2018)...

leggi tutto
ACQUISTARE PRIMA CASA

ACQUISTARE PRIMA CASA

Dal 1° gennaio 2014 risulta più conveniente acquistare una “prima casa” da un privato o da una società di costruzioni (o di trading immobiliare) che vende con IVA esente. L’imposta di registro, infatti passa dal 3% al 2% sul valore catastale, mentre le imposte...

leggi tutto
LA VOLUNTARY DISCLOSURE DIVENTA DECRETO

LA VOLUNTARY DISCLOSURE DIVENTA DECRETO

Venerdì 24 gennaio è stato approvato il decreto per il rientro di capitali dall’estero. Il decreto definisce la procedura di voluntary disclosure presso l’Agenzia delle Entrate, che costituisce una vera e propria autodenuncia per gli anni non ancora prescritti e che...

leggi tutto
PERCHÉ FIAT SPOSTA LA SEDE FISCALE A LONDRA?

PERCHÉ FIAT SPOSTA LA SEDE FISCALE A LONDRA?

Per attrarre investimenti dall’estero e favorire la delocalizzazione delle multinazionali, il Regno Unito ha fissato un’aliquota fiscale per le società pari 21% (che diventerà il 20% nel 2015) rispetto al 30% della media europea, e nessuna imposta locale. Inoltre, la...

leggi tutto
L’esperienza della VOLUNTARY DISCLOSURE

L’esperienza della VOLUNTARY DISCLOSURE

Lo Studio Tax Fin si è occupato della collaborazione volontaria per la regolarizzazione dei capitali ed investimenti detenuti all’estero sin dall’anno 2013, ben tre anni fa, quando ancora non esistevano sia la procedura emendata dalla legge 186/2014 che quella...

leggi tutto
Cosa è l’Autoriciclaggio?

Cosa è l’Autoriciclaggio?

L’art. 3 della legge 186/2014 prevede il nuovo reato di “autoriciclaggio” del quale l’uomo della strada si chiede il significato leggendo la parola sui giornali. Ebbene, esso prevede che chiunque, avendo commesso o concorso a commettere un delitto non colposo (che...

leggi tutto
Voluntary Disclosure e Paesi ex black list

Voluntary Disclosure e Paesi ex black list

Introdotta dalla legge 186 del 2014, la voluntary disclosure è un procedimento di regolarizzazione delle attività detenute all’estero in violazione delle disposizioni fiscali, attraverso il versamento delle imposte dovute ed anche interessi e sanzioni in misura...

leggi tutto
VOLUNTARY DISCLOSURE O RAVVEDIMENTO LUNGO ?

VOLUNTARY DISCLOSURE O RAVVEDIMENTO LUNGO ?

Dal 1° gennaio 2015 è entrata in vigore la nuova procedura di voluntary disclosure (Legge 186/2014), che consente la regolarizzazione delle posizioni di coloro i quali hanno omesso di indicare i beni o consistenze finanziarie detenute all’estero, ed i relativi...

leggi tutto
AGEVOLAZIONI FISCALI PER I MARCHI: L’ITALIAN PATENT BOX

AGEVOLAZIONI FISCALI PER I MARCHI: L’ITALIAN PATENT BOX

All’indomani della sentenza della Corte di Cassazione “GADO S.a.r.l.”, nell’ambito della nota vicenda giudiziaria concernente il trasferimento del marchio “D&G” alla società di diritto lussemburghese, il legislatore italiano sembra voler finalmente incentivare...

leggi tutto
MODELLO F 24 – NUOVE REGOLE PER I PRIVATI

MODELLO F 24 – NUOVE REGOLE PER I PRIVATI

Da 1° ottobre 2014, per i privati non titolari di partita iva, i mod. F24 per imposte e contributi, di importo superiore a € 1.000 o comunque con compensazioni di qualsiasi importo, dovranno essere pagati esclusivamente mediante uso della propria home banking con...

leggi tutto
LA TASI – TASSA SUI SERVIZI INDIVISIBILI

LA TASI – TASSA SUI SERVIZI INDIVISIBILI

COS’E’ E COME FUNZIONA La Tasi riguarda tutti gli immobili, case di civile abitazione, fabbricati strumentali quali negozi, magazzini, capannoni, ecc. nonché aree fabbricabili; sono esclusi solo i terreni agricoli e quelli non inseriti nel Piano Regolatore del Comune....

leggi tutto
LE PROPOSTE DI LEGGE SULLA VOLUNTARY DISCLOSURE

LE PROPOSTE DI LEGGE SULLA VOLUNTARY DISCLOSURE

Il relatore al Ddl C. 2247 (abbinato con il C. 2248), Giorgio Sanga (PD) ha proposto un nuovo emendamento alle disposizioni che regoleranno la collaborazione volontaria per l’emersione degli investimenti illecitamente detenuti all’estero. Da quello che emerge dai...

leggi tutto
IL CASO DOLCE & GABBANA

IL CASO DOLCE & GABBANA

Nel 2004 Dolce & Gabbana trasferirono i marchi di loro proprietà ad una società con sede in Lussemburgo a sua volta controllata indirettamente da loro. La società lussemburghese detentrice dei marchi ha poi fatturato royalty alla società operativa italiana, che si...

leggi tutto
STOP ALLA RITENUTA D’INGRESSO DEL 20%

STOP ALLA RITENUTA D’INGRESSO DEL 20%

Con un comunicato stampa del 19 febbraio 2014, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha “stoppato” l’entrata in vigore della ritenuta d’ingresso del 20% sui bonifici esteri. Secondo il comunicato, l’evoluzione del contesto internazionale in materia di contrasto...

leggi tutto
MEDIAZIONE TRIBUTARIA: NOVITA’ NELLA RISCOSSIONE

MEDIAZIONE TRIBUTARIA: NOVITA’ NELLA RISCOSSIONE

Il ricorso per l’accertamento tributario con imposta inferiore a 20 mila euro necessita prima della presentazione del reclamo ex art. 17- bis, D.Lgs. 546/92. Con il reclamo l’Agenzia delle Entrate ha 90 giorni di tempo per: – annullare l’accertamento totalmente o...

leggi tutto
RITENUTA D’INGRESSO SU BONIFICI ESTERI

RITENUTA D’INGRESSO SU BONIFICI ESTERI

Con l’entrata in vigore della legge comunitaria di settembre 2013 (legge 97/2013) le banche e gli intermediari finanziari hanno l’obbligo di effettuare una ritenuta d’ingresso sui bonifici esteri che riguardano redditi di capitali (dividendi, cedole obbligazionarie,...

leggi tutto
RESIDENZA FISCALE IN ITALIA

RESIDENZA FISCALE IN ITALIA

Per essere considerati fiscalmente residenti in Italia non occorre ottenere la cittadinanza. Secondo l’art. 2 del Testo Unico delle Imposte sui redditi, la residenza fiscale si acquisisce eleggendo la propria residenza o domicilio presso i registri anagrafici per più...

leggi tutto
TAXFIN

Indirizzo

STUDIO ASSOCIATO TAXFIN
VIALE LIEGI 10
00198 ROME

Contatti

TEL/FAX +39.06.69.36.18.51
TEL/FAX +39.06.55.94.556 R.A.
EMAIL: STUDIO@TAXFIN.IT
C.F. e P.I. 11649911002